E-COMMERCE diventa commodity nella “New Normal”

La vendita online è stata protagonista del lockdown e continua ad essere una parte fondamentale del nostro business. Chat live, video, social, webinar, formazione on-demand, stanno diventando  parte quotidiana nelle strategie di comunicazione della  “New Normal”.

Molti utenti del web, dopo questa esperienza, hanno pensato di rinnovare e/o integrare nuovi tools nel proprio sito web; per rendere la navigazione e l’acquisto più intuitivo. Mentre alcune funzioni, per necessità, sono state trasformate nelle modalità di utilizzo: da live a remoto. Dall’arte alla moda, dal design all’architettura, molte le realtà che stanno puntando alla vera essenza dell’artigianalità di ieri utilizzando un linguaggio tecnologico di oggi.

Sebbene la comunicazione del Made in Italy fatica ancora ad abbandonare le vecchie abitudini, sta elaborando l’importanza  di avere un supporto tecnico sicuro. Rivolgersi a strutture con esperienze valide che siano in grado di sviluppare e di sostenerti nell’immediato, fa di una vendita online, una vendita di qualità. Le aziende hanno acquisito la consapevolezza di come alcuni aspetti incidano sullo sviluppo di un buon progetto; non è sufficiente che sia fatto bene ma deve essere comunicato, raccontato, supportato, distribuito e servito bene. Il successo nella vendita di un e-Commerce è la sua distribuzione (servizio clienti, assistenza, supporto tecnico, magazzino, pubblicità). 

«il digitale è commodity»[…]«leader è chi ha maturato un progetto di futuro strutturato» (di Paola Carimati – ritratto di Giovanni Gastel, intervista a Francesco Morace pubblicato su Elle Decor n.0005 2020) 

 

Lascia un commento