E-COMMERCE, integrazione di vendita durante e dopo l’Emergenza

La vita quotidiana e le nostre abitudini di consumo, con il Coronavirus, stanno subendo dei radicali cambiamenti portandoci a riflettere su come trasformare i nostri comportamenti, studiare nuove soluzioni e modelli, adottare nuove tecnologie per una convivenza COVID19 anche dopo la quarantena. La richiesta di questo distanziamento sociale ci permetterà di riflettere su quali sono stati gli aspetti che hanno frenato fino ad oggi il consumo digitale: le nostre consuetudini, i rapporti umani e le relazioni instaurate con gli oggetti. 

Una routine comportamentale capace fino ad ora di creare stabilità psicofisica della persona. 
Le abitudini di acquisto e le modalità d’interazione delle persone con il brand cambieranno: ci stiamo abituando a stare di più a casa, convincendoci che questo periodo di restrizioni sarà ancora lungo e troviamo conforto in prodotti che aiutino a distrarre mentre gli stessi marketer dovranno rivedere il loro modo di fare campagna.

Aspettando che la maggior parte dei settori si mettano sempre di più in un’ottica digitale, l’e-Commerce può essere un’alternativa anche per quelle attività che fino ad oggi erano gestite solo in loco. Proporre servizi personalizzati per soddisfare gran parte dei bisogni comodamente da casa con la consapevolezza che non tutti si prestano alla vendita online, può essere un’idea per distinguersi sul mercato.

Cerchiamo di capire in breve quali sono gli altri vantaggi di questa scelta:

  • riduzione delle spese fisiche come affitto, spese elettriche, idriche, manutenzione dello spazio rispetto ad un negozio a mattoni;
  • eliminazione di assembramenti, risparmio del tempo, miglior gestione;
  • apertura h 24;
  • disponibilità a magazzino più ampia;
  • la vendita può essere rivolta ad un mercato internazionale.

La scelta tra le tante e diverse soluzioni sul mercato per lo sviluppo di un e-Commerce dipende principalmente da tre fattori base:

  • il tipo di esigenze,
  • budget a disposizione e
  • il business che si vuole raggiungere.

Mentre gli strumenti fondamentali per una gestione completa di un negozio professionale e personalizzato li possiamo elencare qui di seguito:

  • l’acquisto di un dominio (se non lo possedete già); volete capire come scegliere il nome corretto per il vostro sito? Approfondisci il post “come scegliere il nome del dominio”;
  • l’acquisto di uno spazio web-hosting su cui installare un CMS;
  • assistenza da parte di una web agency.

PERCHÉ SCEGLIERE DI AFFIDARSI AD UN’AGENZIA WEB?

Il valore aggiunto che una web-agency è capace di dare nella realizzazione di un e-commerce rispetto a tutte le altre soluzioni che si trovano oggi sul mercato, è sicuramente la possibilità di personalizzare insieme all’utente il sito-web mettendo a disposizione le sue conoscenze tecniche-grafiche per compiere tutte le operazioni e un’assistenza adeguata per ogni tipo di problematica.

Con questo ci teniamo a precisare che in questa emergenza COVID19, nessuno ha in mano la formula magica per avere successo nella propria attività ma quello che sappiamo con certezza è che lavorare sarà diverso con nuove consapevolezze che svilupperanno nuovi modi di approcciarsi al mercato e al lavoro.